Home / News / Attività fisica nella natura, comunità e solidarietà sono le parole chiave della nuova ACS della Scuola Primaria di Cavedine

News | Attività fisica nella natura, comunità e solidarietà sono le parole chiave della nuova ACS della Scuola Primaria di Cavedine

Mercoledì, 11 Gennaio 2017

Cavedine, 20 dicembre 2016: nasce la cooperativa scolastica “I Monti ci Aspettano”.

Attività fisica nella natura, comunità e solidarietà sono le parole chiave della nuova ACS della Scuola Primaria di Cavedine ScaricaAlta definizione

Gli alunni delle classi quarte della scuola primaria di Cavedine hanno completato con successo il percorso di costituzione della cooperativa scolastica promosso dalla Federazione Trentina della Cooperazione.

Al termine del percorso articolato su tre incontri, i ragazzi e le ragazze partecipanti hanno avuto modo di apprendere i valori della cooperazione, quali la solidarietà, la democrazia e il rispetto reciproco.

L’obiettivo della cooperativa è quello di praticare e far conoscere la pratica sportiva del Nordic Walking, scoprendo il territorio e documentando le attività e le uscite per condividere la loro esperienza con gli altri compagni di scuola e con l’intera comunità.

Al momento della fondazione, oltre alle maestre e a numerosi familiari, erano presenti anche Maria Ceschini sindaca di Cavedine, Alessandro Fabris collaboratore vicario dell'Istituto Comprensivo Valle dei Laghi-Dro e Sandro Bertolini, direttore della Famiglia Cooperativa Valle di Cavedine.

Oltre alla pratica del Nordic Walking, la cooperativa “I Monti ci Aspettano” si impegnerà nella raccolta fondi per sostenere le popolazioni colpite dal sisma nel Centro Italia